Affido – preparazione e accompagnamento

L’AFFIDO FAMILIARE

L’obiettivo di ogni accoglienza è il reinserimento del bambino nel suo nucleo familiare di origine.
Qualora, dopo un periodo di accoglienza in Casa Famiglia, non dovessero esserci le condizioni per un rientro del bambino nella sua famiglia, il progetto di accoglienza potrebbe proseguire in un progetto di affido.
L’affido è un istituto giuridico che prevede l’accoglienza temporanea del bambino da parte di una persona singola, una coppia o una famiglia in casa propria per alcune ore della giornata oppure in forma residenziale.
L’affido è una misura temporanea di aiuto e protezione per i minori in difficoltà, funzionale al mantenimento della relazione con la famiglia d’origine.

 

famiglia

 

LA PREPARAZIONE E L’ACCOMPAGNAMENTO

Accompagniamo e sosteniamo le famiglie affidatarie in tutto il percorso di affido, a partire dall’organizzazione dei corsi base sull’affido, alla fase di conoscenza della coppia da parte dei Servizi Sociali, fino all’avvio dell’esperienza e per tutto il periodo dell’affido, offrendo il supporto costante delle figure professionali specializzate in ambito psico-pedagogico e terapeutico e dei servizi interni dell’Associazione.

 

Cineforum

Ogni anno proponiamo il cineforum “Relazioni che aprono all’amore”, rassegna cinematografica con dibattito e ingresso libero, presso Cinemazero di Pordenone, per sensibilizzare e riflettere sui temi dell’accoglienza, dell’affido familiare e della relazione genitoriale.
Attraverso gli spunti che emergono dalle pellicole proposte, condividiamo con il pubblico una proposta di riflessione, moderata da Maella Lorenzon, psicologa e psicoterapeuta clinica, sulle caratteristiche delle relazioni d’affetto, sul valore della relazione genitoriale e sulle possibili risposte alle conseguenze della deprivazione affettiva o dall’assenza di pensiero sul bambino.
Partecipano alle serate anche i rappresentanti dei Servizi Sociali delle Uti del Noncello e del Sile e Meduna e dei Servizi Sanitari locali con i quali l’Arcobaleno collabora quotidianamente.

 

Corso base affido

Organizziamo il Corso base sull’affido familiare, ciclo di sei incontri settimanali aperti, previa iscrizione, a singoli e a coppie che desiderano informarsi, avvicinarsi o approfondire la tematica. Il corso è tenuto da Maella Lorenzon psicoterapeuta e prevede il coinvolgimento dei Servizi Sociali dell’Uti del Noncello e dell’Uti del Sile e Meduna oltre alla testimonianza di alcune famiglie affidatarie.

Per saperne di più o iscriverti al corso base sull’affido familiare: contattaci.

Al termine del corso, ai partecipanti che lo desiderassero, viene data la possibilità di condividere proprie necessità o di valutare una possibile scelta verso un progetto di affido.

 

Famiglie a confronto

In collaborazione con il Servizio Sociale di riferimento, accompagniamo le famiglie coinvolte in un progetto di affido in ogni fase del percorso, anche organizzando incontri periodici di confronto e di mutuo aiuto in cui i partecipanti, con il supporto di Maella Lorenzon, condividono la propria esperienza d’affido.

Per saperne di più e per partecipare agli incontri Famiglie a confronto: contattaci.

facebookmail